Il Caimano

Alla fine hanno condannato ‘l’Unto del Signore’: sette anni in gattabuia e interdizione perpetua. E sì, lo so che è il primo grado e che probabilmente il parlamento farà di tutto per farlo rimanere in parlamento, però un po’ di soddisfazione, dopo tanti anni (per quelli della mia generazione, tutta la vita politica) dove l’impunito CaiNano ha fatto del nostro paese quello che gli pareva.

No, non è ancora finita, ma di solito quando i giudici attaccano in modo così manifesto un uomo politico, vuol dire che la sua parabola discendente è iniziata. Ora più che mai c’è da rimboccarsi le maniche, ripulire le macerie di questi vent’anni e cercare di ricostruire il Paese e una Sinistra vera e forte.

 

(delle magagne dell’attuale Sinistra ve ne parlo un’altra volta, per ora lasciatemi fare un balletto à la Snoopy ancora un po’).

Advertisements

2 thoughts on “Il Caimano

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s