Esercizio di stile

“Odio i poveri che mangiano in metro.” commenta a voce alta la Milanese, ombretto azzurro e labbra color prugna, mentre si porta un ricciolo dietro l’orecchio.

“Che schifo l’odore del loro cibo, mi fa venire la nausea.” l’amica in pelliccia blu e stivali di Cavalli occhieggia le due ragazze di fronte, con malcelato scandalo: come si permettono queste due pezzenti -avranno pagato il biglietto?- di cenare in metropolitana alle undici di sera. Si stringe forte la pochette coperta di brillantini, di questa gentaglia in anfibi e jeans non ci si può mai fidare, chissà che farebbero per la sua borsetta firmata.

“Comunque il prossimo week-end io e Alberto andremo a Chamonix, sai, è la prima volta che riusciamo a concederci un week-end nel nostro chalet. Sarebbe piacevole se veniste anche tu e tuo marito.”

“Non posso prometterlo, mia cara.” Pelliccia Blu risponde distratta, con la coda dell’occhio fissa alle due miserabili, che imperterrite continuano a consumare quei loro panini dozzinali. Le sembra quasi che una di loro l’abbia guardata con odio: sicuramente puntava la sua collana di Cartier. Deve proprio dirlo a suo marito, che non è proprio il caso di prendere la metropolitana la sera: Londra non è più sicura come una volta, gira certa gente maleducata e anche un po’ losca, che sicuramente non vede l’ora di rapinarti. La fermata di Knightsbridge interrompe la conversazione: le due eleganti signore scendono, lasciandosi alle spalle l’odore di panino al bacon e un mortacci vostri, spero ve se rompano i tacchi!.

[Sapienti Pauca]

Advertisements

2 thoughts on “Esercizio di stile

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s