Lavoro

Mi scuso per l’assenza di post nell’ultimo mese, ma a volte il lavoro (e i `problemi’ personali *) assorbe tutte le mie energie.

Che cosa ho fatto questo mese?

Sono andata in giro per conferenze, alla Classical Association ad Exeter (l’annuale ritrovo dei classicisti inglesi e non…una delle occasioni più importanti dell’anno) e la conferenza che ho co-organizzato in UCL (che, oltre alla preparazione del mio paper, ha incluso una settimana da factotum).

Non mi piace annoiare i lettori con il mio lavoro, in più c’è chi l’ha già fatto molto meglio di me: andate a ri-leggervi David Lodge, Small town: an Academic Romance, tradotto in italiano con il titolo Il professore va al congresso. É sempre la stessa storia (aggiungete che noi classicisti siamo persino più auto-referenziali: compatiteci, studiamo gente morta da duemila e passa anni e la cui lingua nessuno parla più).

 

In altre news, ho fatto per qualche giorno da guida ai miei zii per Londra e mi sono divertita un mondo. Avanti i prossimi!

 

*non mi piace dire, come usa molto sul web, `real life’, perché onestamente non ho una scissione fra virtual e real life (mi sembrerebbe di essere schizofrenica), semplicemente preferisco tenermi certi dettagli della mia vita per me.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s