Cervello a 9.000 giri (o più uhuhuh)

O, per citare una delle frasi preferite di mia moglie, “non vorrei essere te neppure per mezz’ora”.

Che colpa ne ho se il mio cervello frulla come un macinino e immagina idee/cose/luoghi/persone/argomenti 24/24h e a volte fa gli straordinari?

Il problema è che a volte la mia materia grigia è un po’ disordinata -e può succedere che durante la notte mi alzi per buttare giù quel paragrafo di discorso che due giorni prima non tornava o mentre leggo i miei codici mi venga in mente una scena che non se ne andrà finché non sarà fissata su carta. Oh, pazienza, mi dovete sopportare così. Mi preoccuperò il giorno in cui avrò esaurito le mie idee.

Adesso me ne torno a letto, che è meglio.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s