Dove soffia il vento

Non lo so.

Alla fine anche stavolta non riesco a tenere questo blog come vorrei e l’ho relegato a mero archivio di scrittura. Sarà che in questo periodo mi manca il tempo anche di respirare e mi sento un po’ esaurita. Sarà che quello che ho da dire lo dico nelle mie storie. O sarà piuttosto che penso che di me come persona fondamentalmente non sia interessante parlare.

Nocturnales mi sta dando gli incubi, l‘ultimo capitolo è stato un massacro. Soprattutto perché riuscire a tradurre pezzi di oratoria (e che oratoria!) dal francese in italiano in uno stile plausibile e non troppo `eccessivo’o criptico non è stata una passeggiata di salute. Mi ero ripromessa che non avrei fatto citazioni dirette dai testi originali, perché di solito nei libri non mi piacciono, ma dopo averci pensato per un mese, non ho trovato un’altra soluzione convincente (nessuno si è lamentato per ora, ma tanto lo leggono in tre comunque). E per fortuna per ora nessuno si è lamentato che Antoine sia antistorico (ma mi aspetto una delle ragazze di revolution_fr saltarmi alla gola ben presto).

Altra questione legata alla scrittura. Avevo promesso alle mod (e soprattutto a me stessa) che avrei inviato qualcuna delle mie cose allo Starbooks. Ovviamente non l’ho ancora fatto perché … mi vergogno. Mi sembra di non aver scritto mai nulla di decente, niente che possa interessare potenziali lettori. La verità è che ho una paura tremenda e non riesco ad avere fiducia. Forse avrei bisogno di una pillola di autostima (ho provato a smettere di scrivere, ma non mi riesce). Allo starbooks cominciavo quasi a sentirmi a casa (il che, dopo le orrende esperienze di un altro forum/blog di scrittura è di per sé un successo), ma mi sembra che ultimamente l’aria che tira sia un po’cambiata. O più probabilmente sono cambiata io.

Bah, meglio tornare alla talk che devo finire di scrivere.

 

Advertisements

4 thoughts on “Dove soffia il vento

  1. non mollare!
    prima di tutto, devi farlo per te, perché scrivere ti fa stare bene… e non per gli altri.. o almeno non esclusivamente per loro!
    avevi incluso anche me nei 3 che leggono? no perché altrimenti siamo quattro, e in ogni caso, non credo che siamo solo quattro 🙂 capisco che può essere demoralizzante, lo vedo io con la mia passione per le foto.. pubblico e non le considera nessuno.. non è incoraggiante a volte! ma allo stesso tempo, come te, mi vergogno a esporre le mie cose agli altri, in contest o forum pubblici perché a volte mi sembra di non avere neanche una foto minimamente decente.. poi guardo i lavori degli altri (di alcuni altri) e penso che beh.. dopo tutto le mie non fanno così schifo come penso!
    perciò non ti abbattere, o perlomeno non lo fare più di tanto, fai dei bei respironi, e lo sai, se trovi la pillolina passa-ansia-per-sempre… passamela =P

    • Sì, sì te inclusa ❤
      Guarda, tata, è un periodo che vedo un bel po'di buio in generale… la pillolina non ze stata ancora trovata, ma in questo periodo m ci vorrebbe proprio 😛
      Le tue foto sono bellissime! Le ultime che hai fatto a quella statua (quelle con lo sfondo nero) sono fantastiche, tata.
      Grazie per aver commentato e scusa il ritardo nella risposta ❤

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s